" Angiras "

 

Il Termine Angiras si usa per identificare i: “ Figli del Fuoco” che in questo contesto sono coloro che fanno della propria esperienza di vita, anche ricerca dell’unità, tramite: l’intuizione, la conoscenza, la sensibilità , la percezione fisica e spirituale intrinseca nell’ Arte.

Non suggeriscono un nome ma un presupposto di pienezza a quell’ essenza dell’ Infinito che per sua stessa natura non e’ identificabile in nessuna materia stabilita. Tutto e’ in Sé e tutto e’ fuori di Sé.

Il Progetto Angiras non e’ un movimento politico, ideologico, religioso, un club, ne per alcuni versi un movimento Artistico, in quanto non impone uno stile, una linea diretta, un confine invalicabile che non sia quello del contributo spesso inconscio di chi percepisce l’ arte e la esprime per un fine sacro o esoterico ma comunque rivolto verso l’ alto: il polo cosmico.

Angiras e’ un manifesto artistico, un contenitore libero di culture e etnie diverse ,dove ogni Artista presta il suo ausilio alla pacificazione dei diversi aspetti del sacro e dei suoi interlocutori.

  

1.

Il Progetto Angiras nasce per riunire tutti gli uomini volti a sviluppare tramite l’ Arte in ogni sua forma e tecnica, il concetto di interiorità spirituale.

Tramite l’ ascolto delle diverse prospettive artistiche propizia il dialogo multi religioso e culturale tra le diverse etnie sociali e tra le comunità che li rappresentano. senza per questo sminuire le particolarità artistiche, culturali o religiose di nessun aderente.

Anzi ogni particolarità e’ riconosciuta : stimolo necessario e fecondo al dialogo che il progetto Angiras va a svolgere al suo interno e all’ esterno.

 

2

Il Progetto non prevede la paternità aggregante di un nome d’ Arte, ma si dichiara ispirato verso principi di armonia universale , che travalicano il comune sentire del solo singolo

Nessun artista e’ giudicato, tollerato o no, in primis di immagine su un altro se non solo attraverso il pensiero personale di chi, al di fuori, giudica il lavoro presentato. Tutti sono sullo stesso piano con pari diritti e partecipazione in sintonia con le proprie possibilità di tempo e impegno.

 

3

I Partecipanti al progetto organizzano incontri volti a consolidare e promuovere idee artistiche che abbiano come scopo le finalità già anticipate al 1 punto.

Si impegnano in armonia a perseguire azioni tramite: Eventi, incontri, mostre collettive, senza fini di lucro, unicamente portati a focalizzare l’ attenzione sul dialogo delle varie sensibilità interiori tramite le proprie tecniche artistiche, poesia, letteratura, musica etc.

 

info:emilianopaolobertelli@yahoo.it